Entrata in Vigore del Nuovo Decreto D.M. 25-01-2019

Centro Sill ha esaminato da tempo il Nuovo Decreto D.M. 25-01-2019 , in sintesi indica di effettuare la Classificazione degli edifici con riferimento alla loro altezza e di predisporre la corretta segnaletica, la formazione e gli impianti di avviso sonoro delle emergenze.

 

Come produttori di segnaletica ci siamo impegnati alla progettazione della specifica segnaletica da inserire ai vari piani con particolare attenzione alle indicazioni  Generali di Comportamento da adottare.

La segnaletica predisposta è certificata  ed è completa della scheda tecnica di prodotto.

 

 

Il nostro staff tecnico ha valutato tutti gli aspetti riferiti al decreto, predisponendo un esame preventivo per la corretta identificazione del Livello di Prestazione dell’Edificio

 

livello di prestazione 0,

per gli edifici con altezza antincendi: 12 m ≤ h < 24 m – servirà la segnaletica e le informazioni

livello di prestazione 1,

per gli edifici con altezza antincendi: 24 m < h ≤ 54 m – servirà la segnaletica   la pianificazione dell’emergenza deve essere predisposta, comunicata e verificata. Tra le misure preventive da applicare vi è anche la valutazione dei rischi di incendio in caso di modifiche alle strutture, alle finiture, al rivestimento delle facciate, all’isolamento termico e acustico degli impianti.

livello di prestazione 2,

per gli edifici con altezza antincendi: per gli edifici con altezza : 54 m <h ≤ 80 m –  oltre agli adempimenti del livello precedente, vi è l’obbligo di installazione di un impianto di segnalazione manuale e di allarme incendio con indicatori di tipo ottico e acustico, dei quali bisogna tener conto nella pianificazione dell’emergenza, che deve prevedere le procedure di attivazione e di diffusione dell’allarme.

livello di prestazione 3,

per gli edifici con altezza antincendi oltre gli 80 m si prevede, in aggiunta alle indicazioni del livello di prestazione 2, occorre anche che il responsabile dell’attività:
• designi il Responsabile della gestione della sicurezza antincendio
• designi il Coordinatore dell’emergenza, in possesso di un attestato di idoneità tecnica
• predisponga un centro di gestione, localizzato anche presso la portineria, che deve essere dotato delle centrali per la gestione di impianti antincendio e del sistema di allarme vocale e servirà per il coordinamento delle operazioni da svolgere in condizioni di emergenza.

Centro Sill, azienda abilitata, offre ogni servizio tecnico per la valutazione e per l’esecuzione di ogni opera necessaria al fine dell’adeguamento al D.M. 25-01-2019